Archivi del mese: novembre 2013

Modificare il menu rapido di windows 8.1

start win8.1

“Modificare il menu rapido”

Come puoi avere capito leggendo altri articoli del blog, windows 8.1 e anche il suo predecessore windows 8, sono altamente personalizzabili e potete veramente, impostarli e configurarli come più ti piace.

Oltre a modifiche che possono essere fatte utilizzando i menu messi a disposizione dal sistema ci sono anche vari stratagemmi, a me piace chiamarli hacks, che ti consentono di modificare le configurazioni base di windows 8.1 e windows 8.

In windows 8.1 e windows 8, è presente una specie di star menu classico che puoirichiamare cliccando in basso nel angolo sinistro del vostro monitor, oppure premendo la combinazione di tasti windows + X.

Ti apparirà questa schermata in cui potrete lanciare svariati programmi e funzionalità, che non sto ad elencarti in dettaglio visto che, alcune sono abbastanza chiare.

modificare il menu rapido

Però ti posso indicare un hacks per aggiungere o modificare voci al menu rapido che ti compare, occorre andare da esplora risorse in:

c:\utenti\Nome Utente\appdata\local\Microsoft\Windows\WinX

Dove il nome utente è il tuo utente di sistema che utilizzi, devi accertarti da esplora file, visualizza e spuntare la voce di visualizzare i file nascosti.

A questo punto in questa nella cartella WindX, vedrai tre cartelle Group1, Group2, Group3.

Ciascuna di queste cartelle contiene i collegamenti ai programmi che vengono mostrati nel menu rapido.

Group 1 contiene il collegamento al desktop, Group 2 contiene, pannello di controllo esegui, cerca, gestione attività ed esplora file, Group 3 contiene, due prompt dei comandi, uno dei quali amministratore, visualizzazione eventi, opzioni risparmio energia,  gestione computer, gestione dispositivi, gestione disco, programmi e funzionalità e centro pc portatile.

Se sposti le voci fra i vari menu, verrà modificata la posizione del collegamento spostato, per vedere le modifiche, devi prima, una volta effettuata la modifica effettuare il logout dal sistema e rientrare, a questo punto potrai vedere nel menu rapido di windows 8 e windows 8.1 le modifiche da te apportate al menu.

 Mondo APPS

Come disattivare la schermata di blocco di windows 8.1

start win8.1

Come disattivare la schermata di blocco

Windows 8.1 può essere personalizzato in ogni suo aspetto, anche se come prima impressione vedendolo potrebbe creare un pò di dubbi e incertezze a riguardo, ma conoscendolo bene e a fondo vedrai che portai cucirti addosso questo nuovo sistema operativo.

Oggi voglio mostrarti come disattivare la schermata di blocco alla partenza del computer o nel momento della riattivazione della sospensione, infatti anche se personalmente lo ritengo un ottima schermata, che ti mostra informazioni su orari, novità notizie eccc… se sei in un ambiente lavorativo potrebbe essere molto noioso, tutte le volte digitare la password di sblocco.

Per prima cosa dovete premere il tasto windows (la finestra di windows sulla tastiera) e R, WINDOWS +R , si aprirà la schermata esegui, a questo punto devi digitare questo comando, gpedi.msc.

Si aprirà l’ editor criteri di gruppo locali.

non visualizzare schermata di blocco

A questo punto andate nella sezione configurazione computer-modelli amministrativi-Pannello di controllo-Personalizzazione.

Nella parte destra troverai la voce, non visualizzare la schermata di blocco, cliccandoci sopra due volte ti uscirà questa schermata.

non visualizzare schermata di blocco1Sarà sufficiente cliccare su attiva, e il criterio di gruppo verrà applicato, e al successivo riavvio del computer, non ti verrà più richiesto lo sblocco della schermata.

Questo hacks ti può essere molto utile e consentirti di recuperare molto tempo lavorativo e non solo, se devi assentarti spesso dal computer ed hai l’esigenza di diventare subito operativo, una volta che riattivi il computer, questa personalizzazione fa al caso tuo.

Mondo APPS

Apache Open Office è compatibile con windows 8.1, programmi open source

Apache Open Office

Apache Open Office 4.0Apache Open Office famosissimo strumento di produttività individuale può essere installato ed è compatibile con Windows 8.1 ed eseguibile in modalità Desktop.

Se possiedi un computer con installato windows 8.1, puoi come strumento di produttività individuale installare al posto del consueto Microsoft office con word, excel, power point…., installare Apache Open Office, che ti mette a disposizione writer, calc, imprerss……applicativi che ti consento di creare documenti, come lettere, fogli di calcolo, file di testo, presentazioni e tutto quello che ti occorre creare sia a casa che in ufficio.

Apache Open Office insieme a LibreOffice, rappresenta un ottima alternativa open source a Microsoft Office, oltre ad essere completamente gratuito, nella sua installazione, potrai godere dei privilegi di far parte di una grande comunità, che mette a disposizione molti plug-in,  sempre aggiornati, che arricchiscono il programma, sempre di nuove funzionalità.

Per le prove di compatibilità di Apache Open Office su Windows 8.1, è stata utilizzata l’ultima versione disponibile ad oggi del programma e cioè la 4.0.1, ma nulla vieta di installarne una precedente.

Grazie a questi strumenti open source, e nella fattispecie ad apache open office, hai la garanzia di poter sempre mantenere il possesso del tuo file e di poterlo aprire, infatti il programma rispetta rigorosamente gli standard di formato aperto, a differenza di Microsoft Office, che se un giorno non venisse più sviluppato e supportato, i tuoi file potrebbero risultare inutilizzabili o perdere tutte le formattazioni da voi fatte.

In questo periodo di crisi inoltre, grazie ad Apache Open Office, potrai risparmiare, essendo la licenza del programma completamente gratuita, ed avere un programma sempre aggiornato, rispetto alle vecchie versioni di Microsoft office, all’interno del programma si possono per esempio creare direttamente pdf e con un estensione apposita, potrete anche editarli, apportando modifiche a questi tipi di file.

Scarica APPS