Retrospettiva su BeOS: Il Sistema Operativo che Sfidò Windows e Mac

news

Retrospettiva su BeOS: Il Sistema Operativo che Sfidò Windows e Mac

BeOS, il sistema operativo che sfidò il duopolio di Windows e Mac nei primi anni ’90, è oggi quasi dimenticato ma ha ancora alcuni appassionati. Ecco una breve retrospettiva su questa interessante parte della storia informatica:

BeOS fu concepito da ex dirigenti di Apple, Jean-Louis Gassée e Steve Sakoman, che lasciarono Apple nel 1990 per formare Be Incorporated.

L’obiettivo iniziale era creare un nuovo sistema operativo da zero. Durante lo sviluppo, il processore Hobbit desiderato per il BeBox fu interrotto da AT&T, portando il team a portare il sistema sul processore PowerPC, utilizzato dai Mac di Apple all’epoca.

Nel 1995, appena dopo il lancio di Windows 95 da parte di Microsoft, Be Incorporated lanciò ufficialmente BeOS e il PC BeBox per i developer. BeOS era l’elemento più interessante, poiché creato senza basi di codice legacy, permettendo l’esecuzione di applicazioni multithreading su PC multiprocessore.

Progettato per superare gli altri sistemi operativi in applicazioni multimediali e internet, BeOS si avviava rapidamente, in soli 10 secondi, un’impresa notevole per il 1995.

Nel 1996, Be Incorporated ebbe l’opportunità di vendere BeOS e la società ad Apple per $300 milioni, offerta rifiutata.

Be Incorporated interruppe lo sviluppo di BeBox nel 1997, focalizzandosi su BeOS. Versioni successive supportarono i processori x86 di Intel e nel 2000 BeOS 5 poteva essere avviato da Windows.

Tuttavia, Microsoft e Apple erano saldamente radicati nel mercato, e nel 2001 Be Incorporated fu acquistata da Palm per $11 milioni.

Nel 2002, Be Incorporated intentò una causa contro Microsoft per pratiche anticoncorrenziali. Nel 2003, Microsoft accettò di pagare $23.3 milioni, senza ammettere colpevolezza.

Oggi, l’OS open-source Haiku continua a svilupparsi, implementando le tecnologie di BeOS e offrendo un’esperienza utente simile.

Fonte della notizia

Retrospettiva su BeOS: Il Sistema Operativo che Sfidò Windows e Macultima modifica: 2024-01-30T06:51:05+01:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo