Microsoft aggiorna script PowerShell per risolvere errore 0x80070643 causato dagli aggiornamenti KB5034441/KB5034440 di WinRE

breaking news informatica

Microsoft aggiorna script PowerShell per risolvere errore 0x80070643 causato dagli aggiornamenti KB5034441/KB5034440 di WinRE

Microsoft ha rilasciato i primi aggiornamenti Patch Tuesday del 2024 il 9 gennaio, con i pacchetti KB5034122 e KB5034123 rispettivamente per Windows 10 e 11. Oltre alle correzioni di sicurezza, l’aggiornamento per Windows 11 ha risolto alcuni problemi relativi al Wi-Fi che impedivano la connessione alle reti o non mostravano l’icona del Wi-Fi.

In un articolo separato, l’azienda ha anche dettagliato un’altra correzione di sicurezza per una vulnerabilità di bypass BitLocker Secure Boot, identificata con l’ID “CVE-2024-20666”. Microsoft ha dichiarato che questa falla di sicurezza potrebbe consentire agli attori minacciosi di eludere la crittografia BitLocker se riescono ad ottenere accesso fisico a un PC non aggiornato.

Il problema è stato affrontato dagli aggiornamenti KB5034441 (per Windows 10) e KB5034440 (per Windows 11), che sono stati aggiornamenti di WinRE (Windows Recovery Environment).

Tuttavia, Microsoft ha anche avvertito che uno spazio insufficiente sulla partizione di ripristino potrebbe portare a un messaggio di errore “0x80070643 – ERROR_INSTALL_FAILURE” durante il tentativo di installare l’aggiornamento WinRE WIM (Windows Imaging Format). Il problema potrebbe essere risolto allocando ulteriori 250 MB di spazio di archiviazione alla partizione di ripristino. I dettagli su come fare ciò possono essere trovati in questo articolo dedicato.

In seguito, Microsoft ha promesso una correzione. Anche se tale correzione non sembra essere stata ancora implementata, l’azienda ha successivamente aggiunto che coloro che non hanno una partizione di ripristino WinRE sul proprio sistema non sono tenuti ad installare questi aggiornamenti problematici.

Durante questo periodo, Microsoft ha anche pubblicato uno script PowerShell per dispositivi gestiti per facilitare il deployment dell’aggiornamento WinRE. L’azienda, nel documento di supporto, ha spiegato:

“Il campione dello script PowerShell è stato sviluppato dal team di prodotto di Microsoft per automatizzare l’aggiornamento delle immagini WinRE sui dispositivi Windows 10 e Windows 11 supportati. Esegui lo script con le credenziali di amministratore in PowerShell sui dispositivi interessati. Sono disponibili due script – quale script utilizzare dipende dalla versione di Windows in uso. Utilizza la versione appropriata per il tuo ambiente.”

Anche se questi sono stati pubblicati per la prima volta nel gennaio 2024, Microsoft ha apportato piccole modifiche allo script PowerShell qualche giorno fa. L’aggiornamento potrebbe essere stato fatto per accogliere il recente rilascio di Moment 5, simile al nuovo aggiornamento OOBE.

Lo script ora aggiunge l’ID della vulnerabilità “CVE-2024-20666” in alcune delle righe e sostituisce “BootMenuUx.dll” con “winload.efi” su un paio di altre, indicando un cambiamento nel file mirato all’interno della cartella System32.

È possibile trovare gli script nel documento di supporto (KB5034957) sul sito ufficiale di Microsoft.

Fonte della notizia

Microsoft aggiorna script PowerShell per risolvere errore 0x80070643 causato dagli aggiornamenti KB5034441/KB5034440 di WinREultima modifica: 2024-03-09T06:53:38+01:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo