Microsoft Espande l’Accesso a GPT Builder con Copilot Pro: Nuove Frontiere per la Produttività

breaking news informatica

Microsoft Espande l’Accesso a GPT Builder con Copilot Pro: Nuove Frontiere per la Produttività

Nel panorama della produttività digitale, Microsoft sta prendendo passi da gigante, rendendo la tecnologia più accessibile e personalizzabile per gli utenti. A gennaio, l’azienda ha annunciato una serie di nuove funzionalità legate a Copilot, tra cui l’introduzione di Copilot Pro.

Per un abbonamento mensile di 20 dollari, gli utenti possono accedere direttamente all’LLM (Large Language Model) più potente di OpenAI, GPT-4 Turbo, insieme all’assistente AI Copilot nelle app di produttività di Microsoft, come Word, PowerPoint e altre.

Innovazione con Copilot GPT Builder

Una delle funzionalità annunciate per gli utenti di Copilot Pro è Copilot GPT Builder, che offre agli abbonati la possibilità di creare i propri chatbot personalizzati per usi specifici.

Da febbraio, Microsoft ha iniziato a distribuire alcuni esempi di questi chatbot per aiutare le persone a pianificare le vacanze, insegnare a cucinare e molto altro ancora.

L’ultima novità è che Microsoft sta ampliando l’accesso a GPT Builder. Michael Schechter, vicepresidente della divisione Bing dell’azienda, ha pubblicato un messaggio sul suo account X (precedentemente Twitter), suggerendo in modo evidente che l’accesso alla creazione di chatbot è stato esteso a più utenti di Copilot Pro.

Accesso Esteso e Futuri Sviluppi

Attualmente non è noto esattamente a quanti utenti di Copilot Pro verrà concesso l’accesso a GPT Builder in questa fase iniziale.

Se sei un abbonato e non vedi una nuova opzione etichettata “Crea un nuovo Copilot GPT” in anteprima, potrebbe essere necessario attendere ancora un po’ per ottenere l’accesso in una futura ondata di rilascio.

Microsoft ha in programma di espandere l’accesso a Copilot per Microsoft 365 a insegnanti e studenti dell’istruzione superiore il 1° aprile. Recentemente, ha annunciato anche che aggiungerà Copilot al suo servizio di archiviazione cloud OneDrive per i conti Microsoft 365 di lavoro e istruzione a metà aprile, e introdurrà nuove competenze e plugin per Copilot per Windows alla fine di marzo.

Conclusioni

L’espansione dell’accesso a GPT Builder con Copilot Pro segna un passo importante nella visione di Microsoft di rendere la tecnologia AI più accessibile e personalizzabile.

Questi sviluppi non solo potenziano gli utenti nel personalizzare la loro esperienza digitale, ma aprono anche nuove strade per l’innovazione nella produttività e nell’istruzione, consolidando ulteriormente il ruolo di Microsoft come leader nell’ambito della tecnologia e dell’istruzione digitale.

Fonte della notizia

Microsoft Espande l’Accesso a GPT Builder con Copilot Pro: Nuove Frontiere per la Produttivitàultima modifica: 2024-03-11T06:43:25+01:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo