ChatGPT-4o di OpenAI ora disponibile in anteprima su Microsoft Azure OpenAI Service

breaking news informatica

ChatGPT-4o di OpenAI ora disponibile in anteprima su Microsoft Azure OpenAI Service

Questa settimana, OpenAI ha ufficialmente annunciato il suo più recente modello di intelligenza artificiale, il ChatGPT-4o. Questo modello multimodale unisce testo, immagine, video e voce per fornire risposte a domande in linguaggio naturale. Sarà disponibile sia per gli utenti gratuiti sia per quelli a pagamento.

Microsoft, partner finanziario e tecnologico principale di OpenAI, non ha perso tempo nell’annunciare che GPT-4o è ora disponibile in una versione di anteprima nel suo servizio Azure OpenAI.

In un post sul blog, Microsoft ha affermato:

I clienti di Azure OpenAI Service possono esplorare le estese capacità di GPT-4o attraverso un’area di prova nell’Azure OpenAI Studio a partire da oggi, disponibile in due regioni degli Stati Uniti. Questo rilascio iniziale si concentra su input di testo e visione per offrire un’anteprima del potenziale del modello, aprendo la strada a future capacità come l’audio e il video.

Microsoft ha inoltre dichiarato che gli utenti aziendali saranno in grado di utilizzare ChatGPT-4o all’interno dei servizi Azure OpenAI per “interazioni di supporto cliente più dinamiche e complete”, oltre ad analizzare più dati e generare più contenuti per le loro operazioni.

Il post sul blog ha aggiunto che ulteriori informazioni su ChatGPT-4o, insieme ad altri aggiornamenti sui servizi AI di Azure di Microsoft in generale, saranno rivelate la prossima settimana alla conferenza degli sviluppatori Build 2024, che si terrà a Seattle il 21 maggio.

Oltre a presentare e fare dimostrazioni di ChatGPT-4o, OpenAI ha annunciato il lancio di un’app desktop ChatGPT. Tuttavia, la compagnia ha deciso di lanciare l’app prima per gli utenti macOS. La compagnia ha dichiarato che una versione per Windows è in lavorazione, ma non sarà disponibile fino a più avanti nel 2024.

Perché OpenAI ha dato priorità a macOS per la sua app desktop ChatGPT rispetto a Windows, considerando la profonda partnership con Microsoft? In una conversazione con Axios, un portavoce di OpenAI ha semplicemente affermato che l’app macOS è stata lanciata per prima “perché lì si trovano più dei suoi utenti.”

OpenAI ha anche annunciato questa settimana alcune modifiche al design del client web ChatGPT. Inoltre, gli utenti gratuiti possono ora accedere al GPT Store e esplorare i GPT personalizzati creati da terze parti per compiti specifici.

Fonte della notizia

ARTICOLI RECENTI

ChatGPT-4o di OpenAI ora disponibile in anteprima su Microsoft Azure OpenAI Serviceultima modifica: 2024-05-15T09:10:15+02:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo