Paramount+ potrebbe tentare nuovamente una fusione con un altro servizio di streaming

newsParamount Global sembra essere ancora alla ricerca di un partner per il proprio servizio di streaming Paramount+. Secondo quanto riportato da CNBC, citando fonti anonime, Paramount “sta intrattenendo discussioni attive con dirigenti di altre società del settore media e tecnologico” per una fusione di Paramount+, in cui la società madre potrebbe diventare co-proprietaria del servizio dopo il completamento dell’operazione.

L’articolo menziona anche l’interesse di Warner Bros Discovery a stringere un accordo con Paramount. Se i colloqui avessero successo, questo potrebbe significare la fusione dei contenuti di Paramount+ con quelli del servizio di streaming Max.

Paramount+ conta attualmente circa 71 milioni di abbonati, mentre Max ne ha circa 100 milioni a livello globale.

È probabile che ci sia una sovrapposizione di clienti tra i due servizi in caso di fusione, ma il risultato sarebbe comunque un servizio di streaming molto più grande in termini di numeri, per competere con i leader del mercato come Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video.

Ricordiamo che già in passato si erano rincorse voci su possibili fusioni di Paramount+. A dicembre 2023 si vociferava di un accordo con Apple TV+, mentre a inizio 2024 si parlava di un’unione con Peacock, il servizio di Comcast e NBCUniversal.

Questa nuova indiscrezione sembrerebbe confermare che Paramount Global ritenga difficile ottenere profitti con un servizio di streaming di sua esclusiva proprietà.

Una fusione di Paramount+ con un altro servizio come Max potrebbe aiutare a contenere i costi e allo stesso tempo offrire agli abbonati un’unica soluzione, evitando di dover sottoscrivere più servizi.

A maggio, Disney e Warner Bros. Discovery hanno annunciato un nuovo pacchetto che includerà i servizi di streaming Disney+, Hulu e Max a un prezzo mensile unico a partire da quest’estate.

I dettagli su questo nuovo bundle, incluso il prezzo, non sono ancora stati rivelati, ma sappiamo che ci saranno opzioni sia con pubblicità che senza.

Fonte della notizia

Paramount+ potrebbe tentare nuovamente una fusione con un altro servizio di streamingultima modifica: 2024-07-09T07:15:57+02:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo