Archivi tag: microsoft windows 10

L’ aggiornamento di Windows 10 di Ottobre adesso è disponibile per il Download

your phone app

L’ aggiornamento di Windows 10 di Ottobre adesso è disponibile per il Download

Come da annunci fatti dalla Microsoft, Microsoft October Update è arrivato per Windows 10 ed è disponibile per il Download, puoi scaricarlo e apprezzare tutte le novità che sono state introdotte in questa versione del sistema operativo di casa Redmond.

Nel Blog ufficiale si da risalto soprattutto alla nuova funzionalità chioamata Your Phone App, che consentirà agli utenti di collegarsi direttamente ai propri dispositivi mobili direttamente da questa app, che consentirà di accedere direttamente ai messaggi alle notifiche del tuo cellulare, potrai inciare messaggi con il telefono utilizzando il computer, modificare direttamente dal pc le tue fotografie, non dovrai più inviarte le foto dal telefono al computer tramite mail per poi modificare, grazie a Your Phone App, potrai gestire il tuo telefono direttamente dal computer.

Aumentate anche le funzionalità della Timeline, che si allarga agli smartphone e ti consentirà di vedere sul computer i file e i siti web che si stavano visualizzando sul tuo Smartphone.

Intordotta anche una nuova funzionalità chiamata Microsoft to-do, un applicazione che ti consnete di creare appuntamenti su cosa fare e fissarti obiettivi da raggiungere nel quotidiano, questa app per le attività ti può aiutare a gestire le tue azioni quotidiane e darne una priorità, per ottimizzare la tua giornata. Se possiedi un dispositivo tuoch, potrai inserire le cose da fare con una penna tramite Ink, e visualizzarlo tramite cloud su dispositivi Ios e android.

Snip & Sketch (precedentemente noto come Screen Sketch) ora è un’app e ti permetterà di catturare in modo più semplice screenshot dal tuo desktop, premendo il tasto Windows + Shift + S verrà ora visualizzata una barra degli strumenti di snipping: usala per tagliare un rettangolo, qualcosa di un po più libero o a schermo intero e andrà direttamente negli appunti. Se è tutto ciò di cui hai bisogno, puoi prenderlo da lì.

Potenziati in Microsoft Edge gli stumenti di apprendimento, utilizzando i learning tools, potrai selezionare una modalità più leggibile in base alle tue esigenze.

learning tools

Implemantati anche gli strumenti grammaticali, che ti permettono di evidenzare sillabe e aprti del discorso in modo separato, e la linea messa a fuoco, per ottenere una maggiore concentrazione in fase di lettura.

L’ intelligenza di SwiftKey arriva su Windows 10 e ti aiuterà ad essere più veloce nella scrittura, imparerà i termini più utilizzati e ti suggerirà cosa scrivere dopo o correggerà errori di digitazione in automatico.

swift key

 

Aggiornate inoltre le emoji, con Windows October Update arriva Emoji 11, con nuove faccine e nuovi supereroi mascherati e alcune faccine già esistenti modificate.

emoji

Grazie ai  feedback inviati dagli utenti in fase di utilizzo di Windows 10, la Microsoft è riuscita a migliorare l’ esperienza di ricerca dei file utilizzati di recente e la ricerca di file e documenti è migliorata molto, tramite una schermata iniziale migliorata e un anteprima per ogni ricerca effettuata.

Microsoft Skype per Windows 10 si aggiorna e ti consentirà di condividere file direttamente con i tuoi contatti.

skype

Se stai naviganto con Microsoft Edge e vuoi condividerne i contenuti, puoi utilizzare il tasto condividi, selezioni un contatto di skype e puoi inviarlo, e non è necessario avere skype attivo.

Se possiedi una penna touch potrai grazie a Microsoft Font Maker, crearti dei font personalizzati.

microsoft font maker

Microsoft font maker lo puoi reperire sul Windows Store.

Se ti interessa provare queste novità puoi andare quindi su Windows Update e scaricare l’ ultimo aggiornamento di Windows 10, Windows 10 October Update.

Microsoft Store su dispositivi Windows 10 ora mostra la nuova opzione lista dei desideri

Microsoft Store su dispositivi Windows 10 ora mostra la nuova opzione lista dei desideri

Microsoft in precedenza era stato segnalato che stava testando una funzionalità della lista dei desideri sullo Store che avrebbe consentito agli utenti di salvare app, giochi, hardware e supporti trovati nel marketplace online per un uso successivo. Ora, il gigante del software sembra aver iniziato a implementare questa opzione per Microsoft Store sul web e sull’app Store per i dispositivi Windows 10.

L’opzione lista dei desideri non si presenta sotto forma di pulsante, però. È in una forma di testo che si trova sotto il titolo di un gioco o di un’app.

Nello screenshot qui sopra, si può vedere che il testo della lista dei desideri si trova accanto all’opzione del mozzo di gioco. Tuttavia, la funzionalità della lista dei desideri deve ancora apparire sulle console Xbox One e sui telefoni cellulari Windows 10. Inoltre, Microsoft tace quando la funzione colpirà quei dispositivi.

Mentre il link di testo della lista desideri è ora disponibile sul sito di videogiochi e app in Microsoft Store, la funzione non sembra ancora funzionale, senza che nulla avvenga effettivamente quando viene cliccato. Inoltre, al momento non è possibile vedere la lista dei desideri di un utente.

Insieme all’opzione lista dei desideri, il gigante di Redmond ha anche testato una nuova funzionalità del carrello che è stata ufficialmente aggiunta ai dispositivi Windows 10 e Xbox One la scorsa settimana . Queste funzionalità fanno parte degli sforzi più ampi di Microsoft per ridisegnare lo Store e renderlo più attraente per gli utenti.

Fonte Neowin

Windows 10, un aggiornamento a ottobre 2018, modificherà gli aggiornamenti automatici

installazione 1 copia valutazione build 1004

 

 

 

 

 

 

 

 

Windows 10, un aggiornamento a ottobre 2018, modificherà gli aggiornamenti automatici

Windows 10 è stato concepito come sistema operativo in continua evoluzione e per questo, soggetto a molte modifiche sia sistemistiche funzionamento macchina, sia software, funzionamento applicativi.

Per questo ha adottato una filosofia di continui aggiornamenti, che spesso possono infastidire l’utente che sta utilizzando il computer in quel momento.

Ad ottobre, uscirà un aggiornamento per scongiurare questo disagio, infatti, con questo aggiornamento previsto ad ottobre 2018, windows 10, non si aggiornerà più in orari che possono essere non idonei, ma ad orari in cui il computer non viene utilizzato.

Purtroppo, a causa di un aumentare dei pericoli informatici, e di sempre nuove esigenze hardware e software, spesso questi aggiornamenti diventano indispensabili ed irrimandabili, per garantire un sistema funzionante.

Vedremo se questo aggiornamento previsto come detto prima per i ottobre 2018, accontenterà un pò tutti.

 

ARTICOLI RECENTI