Nascondere le applet del pannello di controllo tramite registro di sistema

Nascondere le applet del pannello di controllo tramite registro di sistema

Nascondere le applet del pannello di controllo tramite registro di sistema

Potrebbe esserti utile, controllare il pannello di controllo e impostare quali applet visualizzare e quali no, o perché non vuoi che qualcuno vada intorno alle impostazioni da te date al computer o perché semplicemente, non vuoi visualizzare tutte le icone del pannello di controllo che spesso non servono a nulla.

Ecco come puoi farlo utilizzando l’editor del registro di sistema.

Lancia l’editor di sistema digitando da riga di comando regedit.exe

Poi devi andare nella sezione:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Control Panel\don’t load

Come puoi vedere e capire dal termine le applet che inserirai in questa sezione, non verranno caricate e visualizzate nel pannello di controllo.

Dentro a don’t load devi cliccare con il destro del mouse e creare un valore stringa e indicare il nome dell’applet che non vuoi che venga caricata.

In windows 8 di default, troverai già delle applet presenti nella cartella don’t load, per visualizzarle nel pannello di controllo è sufficiente che elimini il valore stringa dell’applet che vuoi visualizzare.

Ecco qui l’elenco di applet che disattivare inserendo il valore stringa con il nome della applet compresa di estensione .cpl

Centro accessibilità access.cpl

Aggiungi hardware hdwwiz.cpl

Aggiungi/Rimuovi programmi appwiz.cpl

Schermo desk.cpl

Periferiche di gioco joy.cpl

Opzioni Internet inet.cpl

Mouse main.cpl

Centro connessioni di rete e condivisione ncpa.cpl

Amministrazione Origine Dati ODBC odbccp32.cpl

Telefono e modem telephon.cpl

Opzioni risparmio energia powercfg.cpl

Lingua intl.cpl

Audio mmsys.cpl

Riconoscimento vocale sapi.cpl

Sistema sysdm.cpl

Data e ora timedata.cpl

Account utente nusrmgr.cpl

 

Quindi se vuoi nascondere dal pannello una di queste applet, mettiamo che non vuoi visualizzare le opzioni del mouse nel pannello di controllo devi creare un valore stringa all’interno della chiave don’t e nominarla main.cpl.

Ovviamente questa opzione nasconde solamente le impostazioni del mouse, per visualizzare è sufficiente eliminare di nuovo il valore stringa appena creato.

I segreti del registro di sistema

 Hacks Windows 8.1

Nascondere le applet del pannello di controllo tramite registro di sistemaultima modifica: 2014-03-22T18:49:46+00:00da puma1973a

94 risposte a “Nascondere le applet del pannello di controllo tramite registro di sistema

  1. Thiss will certainly noot only guarantee you have regular air conditioning minneapolis conditioning, however you can also help preent expensive hvac repair bills.

  2. Pingback:

  3. Pingback:

  4. Auto Blog Samurai is a top quality item and is produced by common web
    marketer Paul Ponna who is also the developer and creator of bestselling application products such as Miracle Targeted traffic Bot, Magic List Bot, Disc Mojo and Auction Acrobat.

  5. Pingback:

  6. Pingback:

  7. Pingback:

  8. Pingback:

  9. Pingback:

  10. Pingback:

  11. Pingback:

  12. Pingback:

  13. Pingback:

  14. Pingback:

  15. Pingback:

  16. Pingback:

  17. Pingback:

  18. Pingback:

  19. Pingback:

  20. Pingback:

  21. Pingback:

  22. Pingback:

  23. Pingback:

  24. Pingback:

  25. Pingback:

  26. Pingback:

  27. Pingback:

  28. Pingback:

  29. Pingback:

  30. Pingback:

  31. Pingback:

  32. Pingback:

  33. Pingback:

  34. Pingback:

  35. Pingback:

  36. Pingback:

  37. Pingback:

  38. Pingback:

  39. Pingback:

  40. Pingback:

  41. Pingback:

  42. Pingback:

  43. Pingback:

  44. Pingback:

  45. Pingback:

  46. Pingback:

  47. Pingback:

  48. Pingback:

  49. Pingback:

  50. Pingback:

  51. Pingback:

  52. Pingback:

  53. Pingback:

  54. Pingback:

  55. Pingback:

  56. Pingback:

  57. Pingback:

  58. Pingback:

  59. Pingback:

  60. Pingback:

  61. Pingback:

  62. Pingback:

  63. Pingback:

  64. Pingback:

  65. Pingback:

  66. Pingback:

  67. Pingback:

  68. Pingback:

  69. Pingback:

  70. Pingback:

  71. Pingback:

  72. Pingback:

  73. Pingback:

  74. Pingback:

  75. Pingback:

  76. Pingback:

  77. Pingback:

  78. Pingback:

  79. Pingback:

  80. Pingback:

  81. Pingback:

  82. Pingback:

  83. Pingback:

  84. Pingback:

  85. Pingback:

  86. Pingback:

  87. Pingback:

  88. Pingback:

  89. Pingback:

  90. Pingback:

  91. Pingback:

  92. Pingback:

  93. Pingback:

  94. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*