Archivi tag: Windows 10

Come risolvere problema di avvio Windows 10 con il tool Microsoft

WIndows-10-faq

 

Come risolvere problema di avvio Windows 10 con il tool Microsoft

 

Recentemente dopo un aggiornamento di windows 10, ho avuto un problema in fase di avvio di windows 10 ecco come ho fatto a risolvere il problema di avvio windows 10.

Per rmanuale windows 10isolvere questo problema ho creato tramite lo strumento messo a disposizione della microsoft,  Scarica tool , una penna usb avviabile con il sistema windows 10 precaricato, in modo da poter procedere in due modi per il ripristino di Windows 10.

Il primo tentativo dopo l’ avvio del computer tramite chiavetta USB, è stato il ripristino di windows 10, utilizzando gli strumenti di ripristino, quando ti chiede di installar eil sistema operativo da zero , sotto in basso sulla sinistra ti dice di tentare il ripristino.

ripristina pc

A questo punto clicca su risoluzione dei problemi, dove ti verrà visualizzata questa maschera.

risoluzione

Da qui in poi potrai provare i vari strumenti messi a disposizione, il primo ripristino del sistema cerca di vedere se esiste un punto di ripristino funzionanate presente nel sistema, e se lo trova andarà avanti, puoi provare a tornare alla versione precedente di windows se hai fatto un aggiornamento, o tentare un ripristino dei file di avvio.

Per l’ utilizzo del prompt devi conoscere comandi specifici microsoft, idoneo per utenti esperti.

Se nessuna di queste procedure ha funzionato, dovrai riavviare il pc da usb,e invece di tentare il ripristino puoi installare windows 10.

ATTENZIONE !

Questa modalità cancellerà tutti i dati presenti sul computer.

 

 

 

Rilasciato Windows 10 April update 2018, ecco come scaricarlo e le novità

note

Rilasciato Windows 10 April update 2018, ecco come scaricarlo e le novità

maxtor

Disco esterno da 4 TB

Come previsto dal tabellino di marcia, è stato rilasciato Windows 10 April Update 2018.

Siccome l’ aggiornamento intorduce grandi novità ed è stato rimandato per problemi riguardanti la sicurezza, anche se già a disposizione windows 10 April 2018 Update, potrebbe non essere ancora disponibile immediatamente per tutti.

Essendo un aggiornamento distribuito in maniera massiccia, potrebbe volerci del tempo, prima che il tuo sistema operativo Windows 10 segnali l’ aggiornamento e lo scarichi.

Se non hai ancora provato, prima di effettuare altre prove controlla in Windows Update se sia presente l’ aggiornamento windows 10 april update 2018.

Se non lo trovi puoi utilizzare uno strumento messo a disposizione dalla Microsoft , lo puoi torvare qui sotto:

Downlaod tool

Una volta scaricato ed eseguito windows 10 update.exe potrai proseguire con aggiornamento seguendo le indicazioni proposte.

Tra le novità presenti in Windows 10 April 2018 Update, ci sono, la timeline, nuove funzionalità per il borwser predefinito MIcrosoft Edge, Dictation e Focus Assist.

 

Modalità Windows 10 S, sarà integrata in windows 10 e non più un sistema separato.

WIndows-10-faq

Modalità Windows 10 S, sarà integrata in windows 10 e non più un sistema separato.

Da un post del Microsoft corporate vice presdient Joe Belfiore, si apprende che la versione del sistema operativo Microsoft Windows S, sarà una funzionalità attivabile all’ interno del sistema principale Windows 10.

In precedenza si pensava che Windows 10 S, sarebbe stata una versione a se stante, installabile su computer separatamente, con questo annuncio, Joe Belfiore, spiega invece, che sui computer rimarrà installato solamente Windows 10, e che se si vuole attivare Windows 10 S, basterà cliccare sulle opzioni di sistema e attivare questa modalità.

Attivando Windows 10 S, il computer, potrà installare solamente applicazioni provenienti dal Windows store, per garantire una maggiore sicurezza al sistema operativo di casa Microsoft e anche una migliore durata della batteria.

Certo è che se si devono utilizzare applicazioni non presenti sullo store, questo può diventare un problema.

Ti potrebbe interessare anche :

http://windows8.myblog.it/2018/03/08/windows-10-migliorera-l-integrazione-con-l-intelligenza-artificiale/