Windows 8 windows 8.1 nelle amministrazioni Pubbliche, divieto di accesso

personalizza3

Windows 8 windows 8.1 nelle amministrazioni Pubbliche, divieto di accesso

Da qualche mese, a parte qualche rarissimo prodotto, sui computer viene installato come sistema operativo windows 8 e recentemente windows 8.1, questo è dovuto al monopolio ormai acquisito dalla Microsoft nel mondo dei pc e anche in quello dei software.

Infatti molti software sono ancor oggi, certificati per internet explorer e basta, e non prendono ancora in considerazione di funzionare su browser più aperti come firefox.

Anche le amministrazioni pubbliche, in questo periodo, se stanno acquistando dei nuovi dispositivi Hardware, saranno costrette ad effettuare il downgrade a windows 7.

Infatti, con la sua nuova interfaccia grafica, e i molti problemi di compatibilità, soprattutto per ciò che riguarda internet explorer in modalità MetrUI, windows 8 style, impediranno l’adozione di questo Sistema Operativo alle amministrazioni Pubbliche.

Nelle amministrazioni Pubbliche, molti software utilizzati, sono compatibili solamente con versioni vecchie di internet explorer, la versione maggiormente diffusa, anche nel settore delle aziende è Internet Explorer 8.

Inoltre, l’utilizzo dell’interfaccia MetrUI, potrebbe portare molti disagi a livello di operatività, con personale formato sui sistemi windows classici, e occorrerebbe molto tempo per formare nuovamente i dipendenti pubblici per utilizzare questo nuovo sistema operativo.

Le cose potrebbero cambiare con il nuovo sistema operativo, Windows 9, che dovrebbe uscire in versione RTM il 21 Ottobre, e prevedere il ritorno del menu classico di windows, la partenza automatica in modalità desktop e una ritrovata compatibilità di internet explorer 8, utilizzando IE11.

 

Windows 8 windows 8.1 nelle amministrazioni Pubbliche, divieto di accessoultima modifica: 2014-02-02T21:27:40+01:00da puma1973a
Reposta per primo quest’articolo

I commenti sono chiusi.