Archivi tag: arresto microsoft

Quale versione di office installare su Windows 10 ecco la versione migliore

office 2016Quale versione di office installare su Windows 10 ecco la versione migliore

 

Acquista licenza su Amazon

Oggi ti voglio consigliare la versione di Office da installare sul tuo nuovo computer con installato windows 10.

La versione più gettonata in internet è la versione office 365, ma dal mio punto di vista non conveniente, perché non si tratta di una versione perpetua ma di un abbonamento da dover rinnovare pagando ogni anno.

Per me la migliore versione da installare e la versione Microsoft Office 2016 licenza perpetua.

Ecco le sue caratteristiche:

Per le aziende domestiche e le imprese di dimensioni minime.

  • Fai di più con i tuoi documenti di Word: inserisci un video online, apri un PDF e modifica il contenuto oppure allinea immagini e diagrammi con pochi clic. i modelli di Excel includono già la maggior parte delle opzioni di configurazione e progettazione, così puoi concentrarti sulle tue informazioni.
  • Crea presentazioni accattivanti con i nuovi strumenti di allineamento e abbinamento dei colori, oltre agli altri strumenti di progettazione di PowerPoint. Disegna, scrivi a mano, digita, fai clic o scorri le tue note in OneNote e queste verranno salvate, rese disponibili per la ricerca e sincronizzate con le app OneNote negli altri dispositivi.
  • Outlook è connesso automaticamente al tuo account di posta Web Microsoft. Sincronizza i calendari e le attività con Outlook per riunire tutti i tuoi impegni in un’unica posizione.
  • Solo per 1 PC. Include le versioni complete installate delle applicazioni di Office: Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook

Acquista licenza su Amazon

Arrestato per aver diffuso codice segreto microsoft sviluppatore Alex Kibkalo

emuleArrestato per aver diffuso codice segreto microsoft sviluppatore Alex Kibkalo

Che sia una prassi ormai consolidata lo sanno in molti, ma oggi il mestiere del leaker diventa più impegnativo e rischioso, dopo l’arresto di Alex Kibkalo, sviluppatore della Microsoft, accusato di aver passato codice segreto e kit di attivazione del software medesimo ad un blogger francese.

Questa molto probabilmente vuole essere una punizione esemplare per chi, sottrae, codici e materiale coperto da segreto in modo illegale e scorretto. Continua a leggere